Btp, spread con Bund sale a 410 pb su timori vertice Ue

mercoledì 7 dicembre 2011 15:47
 

MILANO, 7 dicembre (Reuters) - Registra un balzo lo spread italiano contro la Germania sul pessimismo riguardo all'esito del summit Ue chiamato a raggiungere un accordo su modifiche ai trattati europei.

In rialzo i rendimenti dei decennali, con il Btp settembre 2021 che è arrivato a rendere 6,095% dopo una chiusura ieri a 5,914%, lo spread con il decennale Bund si è spinto fino a 410 punti base, livello che non si vedeva da lunedì scorso e dopo che in seduta il differenziale aveva visto un minimo a 368 punti base.

Lo stesso accade alla Spagna, il cui differenziale con la Germania è salito a 350 punti base da una chiusura ieri a 310 e dopo un minimo di seduta a 306.

"C'è un certo pessimismo e dubbi sull'eventualità che i leader Ue raggiungano un accordo venerdì" ha detto un trader a Londra.

"Una risalita dei tassi spagnoli (contro quelli tedeschi) sta guidando il movimento dei bond che stanno spingendo i futures al rialzo".

Il contratto futures sul Bund alle 15,35 circa sale di 91 punti base a 135,69, il tasso del decennale tedesco è sceso fino a 10 punti base a 2,028%.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129655, Reuters messaging: irene.chiappisi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia