Manovra, Cgil-Cisl-Uil proclamano sciopero unitario 3 ore 12 dicembre - nota

mercoledì 7 dicembre 2011 09:23
 

ROMA, 7 dicembre (Reuters) - Cgil, Cisl e Uil hanno deciso stamani di proclamare per il 12 dicembre uno sciopero unitario di tre ore contro la manovra da 30 miliardi varata domenica scorsa dal governo di Mario Monti.

L'annuncio è arrivato attraverso un comunicato congiunto diffuso al termine dell'incontro di stamane tra i tre segretari generali Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.

Lo sciopero del 12 dicembre era già stato annunciato da parte dei sindacati ma separatamente con la Cgil che si era impegnata a una mobilitazione di 4 ore e Cisl e Uil di due.

Le tre organizzazioni chiedono un incontro urgente con Monti e i partiti per discutere modifiche alle misure di austerity.

(Francesca Piscioneri)

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia