Manovra, da nuovo aumento accise su carburanti 4,8 mld in 2012

martedì 6 dicembre 2011 17:44
 

ROMA, 6 dicembre (Reuters) - L'aumento delle accise sui carburanti costerà ai consumatori quasi 5 miliardi nel 2012.

E' quanto prevede la relazione tecnica alla manovra, promulgata oggi dal Capo dello Stato.

La manovra prevede da subito che le accise su benzina e benzina seza piombo aumentino a 704,20 per mille litri; quelle su gasolio usato come carburante a 593,20 per mille litri; quelle su gas gas di petrolio liquefatti usati come carburante a 267,77 per mille chilogrammi; quelle su gas naturale per autotrazione a 0,00331. Un ulteriore aumento partirà nel 2013.

La relazione tecnica fissa il gettito totale in 4,8 miliardi nel 2012, 4,56 nel 2013 e 4,65 nel 2014.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia