Manovra, pensioni anzianità solo con 41-42 anni contributi, Fornero si commuove

domenica 4 dicembre 2011 22:00
 

ROMA, 4 dicembre (Reuters) - Il governo ha approvato una riforma delle pensioni che dal prossimo anno consentirà di andare in pensione di anzianità solo con 41 anni e un mese alle donne e solo con 42 anni e un mese per gli uomini.

Lo ha annunciato il ministro per il Welfare Elsa Fornero nella conferenza stampa in corso sulla manovra appena approvata dal governo.

Il ministro ha dovuto interrompere l'illustrazione delle misure per la commozione nel momento in cui spiegava di essere stata costretta a togliere l'adeguamento all'inflazione delle pensioni superiori ai 960 euro, cioè al doppio della pensione minima di 480 euro.

La riforma, che introduce il sistema contributivo pro rata per tutti, innalza l'età minima di pensionamento delle donne a 62 anni e per gli uomini a 66.

(Giselda Vagnoni, Giuseppe Fonte)

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia