Manovra, da tasse su immobili 10-11 mld - Delrio (Anci)

domenica 4 dicembre 2011 15:28
 

ROMA, 4 dicembre (Reuters) - La manovra attinge per circa 10-11 miliardi di euro dalla tassazione sugli immobili.

Lo ha detto Graziano Delrio, presidente dell'Associazione dei comuni italiani (Anci), al termine dell'incontro con il presidente del Consiglio Mario Monti a Palazzo Chigi.

"La manovra introduce una tassazione immobiliare, una specie di patrimoniale immobiliare, che dovrebbe portare un gettito superiore a 10 mld, tra 10 e 11 miliardi", ha detto Delrio.

Secondo l'Anci la manovra ripristina il prelievo sulla prima casa con l'anticipo dell'Imu, l'imposta municipale sugli immobili prevista a partire dal 2014 dal Federalismo municipale, e aumenta anche la rivalutazione delle rendite catastali urbane.

Delrio ha aggiunto che la manovra prevede nuovi tagli ai trasferimenti verso i comuni pari a 1,4 miliardi dal 2013.

(Giuseppe Fonte)

(in redazione a Roma Giselda Vagnoni, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia