Manovra, soglia uso contante dovrebbe calare a 1.000 euro - fonte

domenica 4 dicembre 2011 13:48
 

ROMA, 4 dicembre (Reuters) - La manovra dovrebbe ridurre a 1.000 euro dagli attuali 2.500 la soglia massima per i pagamenti in denaro contante.

Lo riferisce una fonte governativa spiegando che sta tramontando l'ipotesi di ridurre il livello a 500 euro, come ipotizzato fino allo scorso venerdì.

"L'ipotesi più probabile è che si vada sui 1.000 euro accanto a un sistema di premi per chi mette a disposizione i suoi dati in via telematica", spiega la fonte.

Il governo sta lavorando infatti alla possibilità di introdurre incentivi fiscali per imprese, commercianti e artigiani che inviano all'Agenzia delle entrate fatture emesse e ricevute.

Entrambe le misure rientrano nella parte della manovra che punta a rafforzare il contrasto all'evasione fiscale, vero e prorpia piaga che priva l'Erario di oltre 120 miliardi ogni anno.

(Giuseppe Fonte)

(in Redazione a Roma Giselda Vagnoni, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia