PUNTO 1-Procura Milano apre fascicolo su cessione quote Comune di Sea-Serravalle

venerdì 2 dicembre 2011 19:05
 

(Aggiorna con nota Comune)

MILANO, 2 dicembre (Reuters) - La procura di Milano ha aperto un fascicolo di indagine sulla cessione delle quote di Sea-Serravalle in mano al Comune, sulla base di una serie di segnalazioni giunte ai magistrati.

Lo hanno riferito fonti giudiziarie, precisando che si tratta di un fascicolo aperto a "modello 45", il cosiddetto "atti relativi a", che cioè non vede indagati né ipotesi di reato.

In serata in una nota, Palazzo Marino ha detto che le procedure per la vendita di Sea e Serravalle sono state "trasparenti e corrette".

"Il bando (...)è stato approvato al termine di una valutazione che ha coinvolto prima numerose sedute di diverse commissioni consiliari e poi l'aula del Consiglio comunale che ne ha discusso per oltre 27 ore. Un percorso pubblico e un dibattito approfondito che consentono di affrontare con assoluta serenità qualunque verifica sulle procedure seguite", si legge nella nota.

Lo scorso 15 novembre il Consiglio comunale di Milano ha approvato una delibera sulla cessione che prevede due opzioni di vendita alternative ma con uguale base d'asta fissata a 385 milioni di euro: la cessione del 20% delle quote di Sea e del 18,6% di Serravalle o quella del 29,75% della sola società che gestisce gli scali aerei milanesi.

Il bando per la vendita delle quote dovrà concludersi entro metà dicembre per permettere a Palazzo Marino di incassare i 340 milioni di euro circa necessari per non sforare il Patto di stabilità.

I partiti di opposizione hanno duramente criticato questa operazione di cessione bollandola come una "svendita".

(Emilio Parodi)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia