PUNTO 1-Bce, prestiti overnight balzano a livello più alto da marzo

venerdì 2 dicembre 2011 09:55
 

(riscrive, aggiunge dettagli, commenti)

FRANCOFORTE, 2 dicembre (Reuters) - Balzano ai massimi da marzo i prestiti marginali richiesti dalle banche in Bce a fine giornata, alimentando i timori riguardo la liquidità del sistema bancario della zona euro, sotto pressione per la crisi dei debiti sovrani.

Le richieste della banche a fine giornata sono salite nella seduta di ieri a 8,640 miliardi di euro dai 4,638 miliardi della precedente seduta.

"Solitamente quando si vede un balzo del genere significa che qualcuno non è riuscito ad attingere fondi dal mercato ed è stato costretto a ricorrere alla Bce" rileva un tesoriere da Milano.

"Del resto gli scambi sul mercato inteebancario sono sempre più rarefatti e la fiducia tra controparti è ridotta al minimo" aggiunge l'operatore.

Un secondo tesoriere di una delle principali banche italiane riferisce di non aver notato sul mercato ieri tensioni particolari che potessero giustificare un simile aumento. "Bisognerà vedere se il trend proseguirà nei prossimi giorni" osserva.

Ancora in aumento, oltre quota 300 miliardi nell'ultima seduta, i fondi overnight depositati dalle banche in Bce a fine giornata.

Secondo i dati quotidiani della banca centrale, i depositi ammontavano ieri sera 313,763 miliardi di euro dai 304,418 della seduta precedente.

  Continua...