Bund poco mossi in avvio, occhi su vertici zona euro

venerdì 2 dicembre 2011 09:02
 

 LONDRA, 2 dicembre (Reuters) - Apertura poco mossa per
i governativi tedeschi, che perfomano meglio rispetto agli altri
asset rifugio, sulle speranze che i leader europei riescano a
mettere a punto una soluzione complessiva alla crisi debitoria
che sta minacciando la tenuta del blocco della valuta unica.	
 Da mercoledì i Bund hanno messo a segno una perfomance
migliore rispetto ai decennali Usa di circa 25 punti base,
mentre sui Gilt britannici hanno sovraperformato di 20 punti
base.	
 "I Bund hanno avuto una perfomance decisamente migliore
rispetto ai Treasuries e ai Gilt nell'ultimo paio di giorni
anche se la periferia ha ristretto gli spread, quindi sembra che
una soluzione sarebbe buona per la periferia e buona per i Bund,
almeno nei confronti dei Treasuries" commenta un trader.	
 I governativi periferici dovrebbero continuare a ricevere un
buon supporto sulla scia della seduta di ieri, caratterizzata
dall'esito migliore delle attese delle aste spagnole e
portoghesi e sulle speranze di un raggiungimento di un accordo
tra i leader Ue su una soluzione complessiva alla crisi
debitoria europea.	
 Nella serata di ieri il presidente francese Nicholas Sarkozy
si è espresso per una riforma dei Trattati europei che comprenda
una disciplina di bilancio più severa, un fondo monetario
europeo che supporti i Paesi in difficoltà e decisioni prese a
maggioranza e non all'unanimità. Lunedì Sarkozy s'inconterà con
il Cancelliere tedesco Angela Merkel per mettere a punto una
linea comune da presentare al vertice Ue del 9 dicembre.	
 Dopo una lettura peggiore del previsto per quanto riguarda
le richieste dei nuovi sussisidi di disoccupazione negli Usa,
gli occhi dei mercati saranno puntati oggi sulla pubblicazione
del dato dei lavoratori non agricoli. Le aspettative convergono
 per un rialzo, e un dato più debole potrebbe incoraggiare
un rally dei Treasuries e dei Bund.	
	
 	
========================= ORE 8,40 ============================	
 FUTURES EURIBOR DIC.          98,765 (-0,015)    	
 FUTURES BUND DICEMBRE       134,82  (-0,05)          	
 FUTURES BTP DICEMBRE         93,50  (+0,43)      	
 BUND 2 ANNI              99,972 (-0,022)   0,312% 	
 BUND 10 ANNI            100,923 (-0,073)   2,142% 	
 BUND 30 ANNI            108,739 (-0,278)   2,821% 	
===============================================================	
 	
 	
  
Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia