Brasile disponibile ad aumento risorse Fmi per crisi zona euro

giovedì 1 dicembre 2011 19:21
 

BRASILIA, 1 dicembre (Reuters) - Il Brasile è disponibile ad offrire risorse aggiuntive al Fondo monetario internazionale (Fmi) per aiutare l'organizzazione ad affontare il peggioramento della crisi del debito nella zona euro.

E' quanto ha detto il ministro delle Finanze di Brasilia, Guido Mantega.

"Il Brasile è pronto a collaborare con risorse aggiuntive attraverso prestiti bilaterali al Fmi", ha spiegato Mantega, parlando dopo un incontro con il direttore generale del Fondo, Christine Lagarde.

Mantega ha aggiunto che l'ammontare dei contributi aggiuntivi verrà discusso con le altre economie emergenti, comprese Cina, Russia e India.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia