Bot day, parteciperanno anche Aiaf, Assiom-Forex e Assosim

giovedì 1 dicembre 2011 13:17
 

ROMA, 1 dicembre (Reuters) - Lunedì 12 dicembre sarà Bot day e si potrà partecipare all'asta dei Bot annuali senza che vengano applicate le commissioni da parte delle banche.

Una nota dell'Abi informa che alla proposta, che ha avuto il via libera del comitato esecutivo, aderiscono anche l'Associazione italiana degli analisti finanziari (Aiaf), l'Associazione degli operatori dei Mercati Finanziari (Assiom Forex) e l'Associazione italiana intermediari finanziari (Assosim).

Dopo il Btp day del 28 novembre scorso, dedicato all'acquisto di titoli di Stato sul mercato secondario, lunedì prossimo il tesoro emetterà Bot annuali, con scadenza 14 dicembre 2012.

"Le commissioni che le banche aderenti al progetto non applicheranno sono quelle che il cliente deve alla propria banca per sottoscrivere titoli di Stato di nuova emissione. Sono commissioni previste esplicitamente nel Decreto Ministeriale del 12 febbraio 2004, che stabilisce la misura massima applicabile. Per i titoli che saranno emessi il 12 dicembre tale commissione è pari a 0,30 euro ogni 100 euro di capitale sottoscritto", spiega la nota dell'Abi.

Abi ricorda che per partecipare all'asta il cliente della banca deve "prenotare" i titoli di nuova emissione che intende sottoscrivere e che occorre considerare che l'asta avviene di lunedì e quindi è opportuno fare l'eventuale prenotazione con adeguato anticipo rispetto al 12 dicembre.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224354, Reuters Messaging: stefano.bernabei.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia