Tesoro colloca in operazione liquidità 3,4 mld, tasso medio 0,99%

mercoledì 30 novembre 2011 16:25
 

MILANO, 30 novembre (Reuters) - Il Tesoro ha assegnato oggi pomeriggio, nella seconda asta di liquidità della giornata, tutti i 3,4 miliardi chisti da 5 banche su un ammontare offerto di 4,158 miliardi a un tasso medio dello 0,99411% e marginale dello 0,75%.

Lo dice la Banca d'Italia alla pagina Reuters. Il tasso minimo delle offerte è dello 0,75% e il massimo dell'1,35%. Il tasso di esclusione all'0,1350%. L'operazione ha un tasso minimo dello 0,50%.

Attorno alle 16,15 l'o/n quota 0,65/0,80% sul mercato internazionale, mentre sull'e.Mid si attesta a 1,75/1,80%.

Stamane, in un'operazione analoga il Tesoro aveva collocato 1,98 miliardi su un'offerta di 5,553 miliardi, con richieste pervenute per 11,453 mld da 5 banche.

Entrambe le operazione hanno durata un giorno.

Il Tesoro ha detto oggi che i punti base di riferimento pr il calcolo del tasso di esclusione delle operazioni è di 50 punti base per le aste del mattino e di 100 pb per le aste del pomeriggio.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia Wednesday, 30 November 2011 12:02:32RTRS {C}ENDS