Bund corrono su attese Bce, rendimenti a breve negativi

mercoledì 30 novembre 2011 14:21
 

LONDRA, 30 novembre (Reuters) - Corrono i titoli di stato della Germania, con contestuale precipitare dei rendimenti che per alcune scadenze a breve si sono portati addirittura in negativo.

I trader cirano speculazioni su un ulteriore allentamento della politica monetaria da parte della Bce, che si riunisce la prossima settimana.

Intorno alle 14,20 il rendimente del benchmark a due anni scende di 13 punti base a 0,31% dopo aver toccato un minimo storico dall'introduzione dell'euro a 0,30%; quello sul decennale è in calo di 9 punti a 2,2%.

Il futures sul Bund sale di 84 tick (dopo un rialzo fino a 100 punti) a 134,20. Le scadenze fino a un anno dei titoli di stato segnano rendimenti negativi, mentre il futures sull'Euribor <0#FEI:> corre lungo la curva.

"Ci sono rumour che la Bce offrirà una massiccia liquidità a breve scadenza ed è questo il motivo per cui i Bund a un anno sono passati in negativo", dice un trader.

"Persone come (il membro del direttivo della Bce) Noyer hanno parlato di un forte rallentamento economico e di cupe prospettive, cose che potrebbero utilizzare come scusa per inondare il mercato di liquidità e cercare di risolvere una buona parte di questi problemi".

Noyer ha detto oggi che la banca centrale farà ciò che è necessario per assicurare adeguati finanziamenti a imprese e famiglie alla luce dei crescenti segnali di stretta di liquidità e del balzo dei rendimenti dei titoli di stato di molti paesi.

Fed, Bce, Boc, Boe e Snb hanno poco fa annunciato azioni combinati per alimentare la capacità di fornire liquidità al sistema finanziario globale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia