L'Ue è favorevole a un incremento delle risorse del Fmi - Rehn

mercoledì 30 novembre 2011 09:20
 

BRUXELLES, 30 novembre (Reuters) - Il commissario agli Affari economici e monetari Olli Rehn ha detto che l'Unione europea è favorevole a un aumento delle risorse del Fmi e ha spiegato che gli euro bond sono possibili solo a patto di una governance economica potenziata.

Oggi si tiene un incontro dei ministri delle finanze e dei funzionari dell'Unione europea per discutere dei piani anti-crisi.

"Stiamo lavorando per avere un incremento delle risorse del Fmi. C'è un confronto molto stretto, su questo, con Christine Lagarde (numero uno del Fondo monetario internazionale)", ha detto Rehn.

"Ieri all'Eurogruppo ho presentato le proposte della Commissione per migliorare la governance sull'economia, per esempio attraverso un più stringente monitoraggio dei bilanci pubblici e maggiori competenze per agire preventivamente nel caso uno stato membro si trovi di fronte al rischio di instabilità finanziaria. Abbiamo ricevuto un riscontro positivo e presenterò queste proposte all'Ecofin; mi aspetto che gli stati membri appoggerranno un rafforzamento della governance economica per creare una vera unione di stabilità o un'ancora più stretta unione economica", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia