Monti prepara manovra per il 5 dicembre, rassicura su conflitto interessi

martedì 29 novembre 2011 15:00
 

* Grilli parteciperà a tutte le riunioni del Cdm

* Lunedì primo pacchetto con manovra aggiuntiva

* Ipotesi che per ora nuova correzione sia limitata-fonti

di Giuseppe Fonte

ROMA, 29 novembre (Reuters) - Completata la squadra di governo, Mario Monti stringe i tempi sulla complessa manovra che vedrà la luce il 5 dicembre prossimo, mentre la Commissione europea torna a chiedere misure aggiuntive per il rispetto del pareggio di bilancio nel 2013.

Al termine della cerimonia di giuramento per sottosegretari e vice ministri a Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio parla di una "squadra snella e forte" che aiuterà "le forze politiche a ritrovare un clima più sereno e una riconciliazione con l'opinione pubblica". E a chi sottolinea l'inopportunità che facciano parte del governo due ex top manager del gruppo Intesa San Paolo, il ministro dello Sviluppo Corrado Passera e il suo vice alle Infrastrutture Mario Ciaccia, Monti assicura "una trasparenza assoluta".

Il Capo del governo replica anche alle critiche per il ritardo con cui l'esecutivo è entrato in piena attività: "Le condizioni di emergenza in cui il governo si è trovato non mi hanno consentito di dedicarmi 24 ore su 24 alla squadra, dovendo anche stabilire gli opportuni contatti in Europa".

GRILLI PARTECIPERA' A CDM. UE CHIEDE NUOVA MANOVRA   Continua...