Crisi, Usa accolgono con favore misure Ue per stabilità

lunedì 28 novembre 2011 20:13
 

NEW YORK, 28 novembre (Reuters) - Gli Stati Uniti hanno accolto con favore le azioni dell'Ue e la determinazione del blocco a fare tutti i passi necessari per assicurare la stabilità finanziaria della zona euro e risolvere la crisi del debito.

E' quanto si legge in un comunicato congiunto Usa-Ue al termine di un incontro tra il presidente americano Barak Obama e i vertici dell'Unione europea.

Nella nota, anche L'Ue auspica che anche gli Stati Uniti portino avanti la loro azione di consolidamento delle finanze pubbliche nel medio termine.

Usa e Usa aggiungono di concordare sull'importanza di lavorare insieme alle economie emergenti per bilanciare la crescita.

Obama ha poi sottolineato che gli Usa sono pronti a fare la propria parte per aiutare l'Europa a risolvere la crisi del debito, precisando durante il summit che la crisi della zona euro è "un'enorme questione" per l'economia Usa.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia