Moody's vede possibilità di default multipli zona euro

lunedì 28 novembre 2011 08:23
 

28 novembre (Reuters) - La grave crisi finanziaria attualmente in corso mette a rischio i rating nell'intera Unione Europea.

Lo ha detto l'agenzia Moody's, secondo cui "le probabilità di default multipli fra i paesi dell'area euro non sono più insignificanti. Più la crisi di liquidità continua, più rapidamente le possibilità di default aumentano. Una serie di default aumenterebbe la probabilità che uno o più paesi non solo facciano default ma lascino l'euro".

Uno scenario con piu' uscite - in altre parole una frammentazione dell'euro - avrebbe impatti negativi sul rating dei paesi dell'area euro e dell'Unione Europa.

"E' in sostanza di conoscenza comune che tutti in Europa sono a rischio" ha detto, "alcuni stanno pensando a uno scenario di rottura dell'euro".

"Se da una parte lo scenario centrale di Moody's resta quello di un euro che verrà preservato senza ulteriori default, dall'altra questo 'scenario positivo' porta implicazioni molto negative sui rating nel medio periodo"

I mercati finaziari hanno messo Italia, Spagna e ora anche Francia sotto crescenti pressioni a causa dello scetticismo circa l'abilità dei leader europei nel risolvere la crisi.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia