25 novembre 2011 / 12:23 / 6 anni fa

Governo, forse altro vertice partiti prima nomina sottosegretari-fonte

di Massimiliano Di Giorgio

ROMA, 25 novembre (Reuters) - Dopo il vertice di ieri sera, pur smentito ufficialmente degli interessati, tra il premier Mario Monti e i leader di Pdl, Pd e Udc sui sottosegretari del nuovo governo, potrebbe esserci un altro incontro al massimo livello prima di arrivare alle nomine a metà della settimana prossima.

Lo ha riferito oggi a Reuters una fonte politica a conoscenza delle trattative.

Secondo diverse fonti dei tre partiti, intanto continuano le trattative a livello di "sherpa" per arrivare alla definizione della squadra dei sottosegretari e viceministri.

Oggi il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini ha smentito che ci sia stato un vertice ieri sera con il presidente del Consiglio per discutere dell'assetto definitivo dei ministeri.

"Non ci sono vertici, c'è il vertice che è il premier. I partiti stanno agevolando il lavoro di Monti, non ci saranno politici nel governo", ha detto l'ex presidente della Camera.

Anche il segretario del Pd Pier Luigi Bersani ha smentito, dicendo che ci sono "comunque" contatti.

Ma due diverse fonti confermano che il vertice si è tenuto, anche se, dice una fonte, non se n'è data notizia per scelta sia di Monti che dei due principali partiti che lo sostengono, Pdl e Pd.

"Il problema non è nostro. Monti non vuole che se ne parli pubblicamente per questioni di profilo suo, (il segretario del Pdl Angelino) Alfano e Bersani perché l'idea di farsi fotografare insieme non gli piace", ha detto a Reuters una fonte vicina a Casini.

"Per tre anni e mezzo ti sei sputato addosso, come fai improvvisamente a incontrarti pubblicamente per decidere chi dovrebbero essere i sottosegretari?", ha detto la fonte vicina alle trattative.

"Non pensate che se si vedono di notte non si vedano anche di giorno", ha detto ancora la fonte, aggiungendo che i contatti vanno avanti a livello di sherpa.

NOMINE SOTTOSEGRETARI A META' PROSSIMA SETTIMANA

La fonte ha risposto "sì" alla domanda se potrebbe tenersi un altro vertice tra i tre partiti nei prossimi giorni, e ha detto che le nomine dei sottosegretari arriveranno quasi certamente a metà della prossima settimana, martedì o mercoledì.

Una fonte del Pdl ha detto di non essere direttamente a conoscenza del vertice di ieri sera, ma che i contatti tra partiti e Monti proseguono e che il mediatore per conto del partito di Silvio Berlusconi è l'ex sottosegretario alla presidenza Gianni Letta.

Secondo una fonte vicina al segretario del Pd, invece, i "contatti" di ieri sarebbero serviti a Monti anche a relazionare sugli incontri internazionali avuti, come quello col presidente francese Nicolas Sarkozy e il cancelliere tedesco Angela Merkel.

La fonte Pd attribuisce le notizie sul presunto vertice all'ancora scarsa dimestichezza dello staff del premier nell'organizzare visite e contatti.

"Mi pare che non si sia ancora trovata una strada nelle relazioni tra governo e partiti", osserva un'altra fonte del partito di Bersani, che dice comunque di non essere direttamente a conoscenza del vertice. E un ex ministro Pd dice di ritenere che "la sensazione che ci sia un super-caminetto possa essere positiva, da un lato, ma anche controproducente".

La notizia dell'incontro "segreto", che oggi comprare sui principali quotidiani, ha però provocato critiche da parte di altri partiti. A cominciare dall'Italia dei Valori - che ha votato la fiducia a Monti - il cui capogruppo alla Camera Massimo Donadi ha detto che si tratta di "incontri assolutamente legittimi" ma "su cui si deve togliere ogni ambiguità".

Intanto, sempre oggi, Casini ha affermato che i sottosegretari non saranno "politici che sono militanti oggi nei partiti", mentre mercoledì scorso Bersani, in un'intervista a Reuters ha detto di vedere bene per l'incarico "anche figure di esperienza politica, purché non siano parlamentari".

(hanno collaborato Roberto Landucci e Francesca Piscionieri)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below