Bond euro virano in positivo su incerti piani per crisi debito

venerdì 25 novembre 2011 09:49
 

 LONDRA, 24 novembre (Reuters) - Dopo un'apertura in
calo, i futures Bund sono tornati in rialzo con gli asset più a
rischio di nuovo sotto pressione per la delusione su mancati
passi avanti in ambito europeo per cercare di risolvere la crisi
di debito.	
  L'incontro di ieri tra Merkel, Sarkozy e Monti a Strasburgo
ha mostrato da una parte un deciso plauso franco-tedesco per il
piano di riforme presentato dal premier italiano, dall'altra
l'assenza delle attese aperture da parte della Germania sullo
sviluppo degli euro bond. 	
  Seduta d'asta oggi per l'Italia, la prima dall'insediamento
del governo Monti. Le previsioni per i titoli a breve indicano
rendimenti in netto rialzo rispetto a quelli di un mese fa. In
offerta ci sono Bot semestrali per 8 miliardi contro gli 8,8
miliardi in scadenza e Ctz per 2 miliardi. 	
 Stamane il Bot è trattato sul grey market a un rendimento
del 6,14%, in netto rialzo dal 3,535% dell'asta di fine ottobre.
Il Ctz quota un rendimento del 7,479% contro il 4,628% risultato
all'asta scorsa.	
	
========================= ORE 9,40 ============================	
 FUTURES EURIBOR DIC.          98,635 (+0,020)       	
 FUTURES BUND DICEMBRE       135,11  (+0,05)          	
 FUTURES BTP DICEMBRE         89,79  (-0,24)      	
 BUND 2 ANNI              99,517 (-0,056)   0,489% 	
 BUND 10 ANNI            98,269 (+0,012)   2,189% 	
 BUND 30 ANNI            108,884 (-0,316)   2,812% 	
===============================================================	
(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129504, Reuters messaging:
gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net)
Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia