Bce, Coene vede probabile taglio tassi - stampa

venerdì 25 novembre 2011 09:45
 

BRUXELLES, 25 novembre (Reuters) - E' probabile che la Banca centrale europea tagli ulteriormente i tassi di interesse se persistono le attuali condizioni economiche. Lo ha detto il membro del consiglio Luc Coene, secondo quanto riportato da un giornale belga.

"Se prosegue l'attuale trend, allora è probabile che segua un altro taglio dei tassi", ha detto ieri Coene ad un gruppo di imprenditori belgi, secondo quanto riporta il quotidiano De Tijd.

Gli analisti vedono un 50-50 di probabilità che la Bce abbassi nuovamente il costo del denaro della zona euro a dicembre dopo il taglio di un quarto di punto all'1,25% di inizio novembre.

Coene, che è anche governatore della banca centrale belga, ha aggiunto che acquistare massicciamente titoli di stato dei paesi vulnerabili non è una soluzione sostenibile e può minare la fiducia nella Bce.

"I mercati si accorgeranno che la Bce ha in bilancio molta carta italiana e spagnola e perderanno fiducia nella Bce", ha detto, citato dal giornale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia