Crisi, necessario cambiare mandato Bce - Marcegaglia

giovedì 24 novembre 2011 14:21
 

ROMA, 24 novembre (Reuters) - La Confindustria ritiene che sia necessario cambiare il mandato della Banca centrale europea, dedicato a tenere sotto controllo l'inflazione, per dare la possibilità all'istituto di Francoforte di essere prestatore di ultima istanza, aiutando così la zona euro a uscire dalla crisi del debito che la affligge.

"Un'Europa con una moneta unica ma senza un prestatore di ultima istanza, senza una vera unione di politica fiscale e di bilancio, non può stare in piedi", ha detto Marcegaglia intervenendo all'assemblea della Cna.

(James Mackenzie)

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224245, Reuters Messaging: francesca.piscioneri.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia