Germania non ha problemi di rifinanziamento - portavoce Schaeuble

mercoledì 23 novembre 2011 14:41
 

FRANCOFORTE, 23 novembre (Reuters) - Lo scarso successo dell'asta del nuovo decennale tedesco, con la domanda scesa ai minimi dal lancio dell'euro, non significa che la Germania avrà problemi a rifinanziarsi. Lo ha detto un portavoce del ministro delle Finanze tedesco.

La freddezza con cui il mercato ha accolto il lancio del nuovo decennale tedesco oggi ha costretto la Bundesbank ad acquistare circa il 40% dell'emissione. Gli operatori hanno definito il collocamento "disastroso".

Ma Martin Kothhaus, portavoce del ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, nel corso di una conferenza stampa, ha detto: "Questo non significa che il governo ha problemi di rifinanziamento".

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129734, Reuters messaging: elvira.pollina.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia