22 novembre 2011 / 16:14 / tra 6 anni

Ue, Eurobond non devono portare a elusione rigore bilancio - Monti

BRUXELLES, 22 novembre (Reuters) - Gli Eurobond non possono “in ogni caso” essere strumenti elusivi della disciplina di bilancio europea.

Lo ha detto il presidente del Consiglio e ministro dell‘Economia Mario Monti nella conferenza stampa congiunta con il presidente del Consiglio Ue Herman Van Rompuy a Bruxelles.

“Per parte mia nel rapporto che ho fatto a [il presidente della Commissione europea Jose Manuel] Barroso nel maggio 2010 notavo che non esiste un vero mercato unico dei titoli di debito pubblico. In ogni caso [gli Eurobond] non possono essere uno strumento elusivo di disciplina finanziaria”, ha detto Monti, aggiungendo di non poter dire se discuterà a Strasburgo con il presidente francese Nicolas Sarkozy e con la cancelliera tedesca Angela Merkel delle emissioni comuni di debito a livello di Eurozona.

Monti ha ribadito che c’è “piena sintonia” con ciò che l‘Europa chiede all‘Italia: “Sono le cose che servono all‘Italia, ai nostri figli e ai nostri nipoti”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below