Grecia,impegno scritto su riforme necessario per tranche-Papademos

martedì 22 novembre 2011 13:08
 

LUSSEMBURGO, 22 novembre (Reuters) - Il primo ministro greco Lucas Papademos ha ribadito che i tre partiti che sostengono il governo di unità nazionale da lui guidato devono fornire una garanzia scritta ai creditori internazionali del Paese sul loro sostegno alla misure di tagli alla spesa per assicurare il versamento della prossima tranche di aiuti.

Papademos ha detto che la questione va risolta entro la fine di novembre, per avviare il processo di rilascio della tranche.

Il premier greco ha detto che gli Eurobond potrebbero rappresentare una soluzione ai problemi di debito della Grecia e alla crisi finanziaria che sta attraversando l'Europa.

"Gli Eurobond o strumenti simili potrebbero fornire i mezzi per superare la crisi" ha detto Papademos.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia