Agricoltura, dismissioni per far cassa e per la crescita-Catania

lunedì 21 novembre 2011 11:30
 

ROMA, 21 novembre (Reuters) - Per il ministro delle Politiche agricole Mario Catania la dismissione dei terreni agricoli dello Stato, prevista dalla legge di Stabilità, sarà importante più per la crescita che per l'aspetto di cassa, e il ministero intende vincolare al più presto la destinazione dei terreni per evitare speculazioni.

"Direi che i due momenti (crescita e cassa) vanno insieme; in effetti anch'io tendo a valorizzare l'elemento crescita, mentre l'aspetto cassa è importante, ma è ancora difficile da valutare effettivamente", ha detto il ministro nel corso di un'intervista a Reuters.

Catania ha detto che "sarebbe azzardato" quantificare i valore delle dismissioni agricole statali, che riguardano oltre 338mila ettari.

Secondo uno studio di Coldiretti, dall'operazione lo Stato potrebbe trarre oltre 6 miliardi di euro.

Catania ha anche detto che il suo ministero, di concerto con quello dell'Economia, deve varare i decreti attuativi previsti dalla legge di Stabilità, e che l'obbiettivo è di vendere i terreni a imprese del settore, soprattutto a conduzione giovanile: "Se lo facciamo lo facciamo perché nascano imprese agricole e preferibilmente imprese agricole dirette da giovani, non certo per cambiare destinazione d'uso per fare altre cose.

Secondo il ministro per il varo dei decreti "ci vuole un po' di tempo": "Non sono cose che si fanno in 10 giorni e nemmeno in un mese, proprio perché sono processi complessi e bisogna farli con garanzie di trasparenza".

Catania ha anche detto di sperare che la misura possa far crescere posti di lavoro nel settore agricolo, in cui invece la tendenza è storicamente alla riduzione e all'invecchiamento degli agricoltori.

"Immaginare che ci sia un sensibile aumento di posti di lavoro in un Paese industrialmente avanzato come il nostro mi sembra azzardato, direi però che qualche frazione di punto o anche qualche punto in più sarebbero già un risultato importantissimo nel contesto complessivo", ha aggiunto Catania.

(Massimiliano Di Giorgio e Steve Scherer)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia