Governo, Berlusconi non parlerà alla Camera - Paniz

venerdì 18 novembre 2011 11:39
 

ROMA, 18 novembre (Reuters) - Non sarà l'ex premier Silvio Berlusconi a rendere la dichiarazione finale del Pdl alla Camera, prima del voto di fiducia al governo di Mario Monti.

Lo ha detto Maurizio Paniz, avvocato e dirigente del Pdl, smentendo le voci della vigilia che davano per oggi l'esordio del cavaliere dallo scranno di parlamentare.

"Non parlerà Berlusconi, ma sarà il segretario (Angelino Alfano) a fare le dichiarazioni di voto", ha detto Paniz a Reuters.

"Mi sembra giusto così, lavoriamo in prospettiva", ha aggiunto.

Berlusconi ha più volte detto di volere Alfano come candidato premier per il centrodestra alle prossime elezioni.

(Roberto Landucci)

(in Redazione a Roma Giselda Vagnoni, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia