17 novembre 2011 / 17:14 / tra 6 anni

Governo, Vendola "deluso" da discorso Monti

ROMA, 17 novembre (Reuters) - Dopo l‘apertura di credito dei giorni scorsi nei confronti di un esecutivo tecnico guidato da Mario Monti, oggi il presidente della Puglia e leader di Sinistra ecologia e libertà Nichi Vendola ha detto di essere rimasto deluso dal discorso pronunciato al Senato dal neo-premier.

“Festeggiamo oggi la fine di uno stile, quello stile commercial-pornografico che ha segnato la stagione berlusconiana. Però non festeggiamo la fine di una politica”, ha detto oggi Vendola, le cui parole sono state confermate da un portavoce, ai giornalisti.

“Avevamo aperto credito nei confronti del governo Monti apprezzandone il livello e la scelta di alcuni ministri. Le sue dichiarazioni programmatiche ci hanno invece delusi”, ha detto ancora il leader di Sel, forza peraltro non presente in Parlamento.

Vendola ha detto, però, che intende difendere il progetto di alleanza con Pd e Idv, che invece voteranno la fiducia a Monti.

“...non solo non bisogna interrompere le relazioni con il Pd e l‘Idv, ma bisogna al contrario intensificarle” ha detto il Vendola

“Perché la cosa che manca all‘Italia è la sinistra e un governo di centro-sinistra”.

(Massimiliano Di Giorgio)

(in Redazione a Roma Giselda Vagnoni, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below