Al via nuovo governo, a Monti anche interim Economia

mercoledì 16 novembre 2011 13:56
 

ROMA, 16 novembre (Reuters) - Mario Monti ha sciolto la riserva al Quirinale e assunto l'incarico di nuovo presidente del Consiglio italiano e contestualmente ministro dell'Economia in un governo tecnico che "metterà al centro l'iniziativva per la crescita economica e lo sviluppo", come annunciato dallo stesso ex commissario europeo.

I ministri con portafoglio saranno: Giulio Terzi di Santagata (Esteri), Anna Maria Cancellieri (Interno), Paola Severino (Giustizia), Giampoalo di Paola (Difesa), Corrado Passera (Sviluppo economico e Infrastrutture e Trasporti), Mario Catania (Politiche agricole), Corrado Clini (Ambiente), Elsa Fornero (Welfare con delega alle Pari opportunità), Renato Balduzzi (Salute), Francesco Profumo (Istruzione e Università), Lorenzo Ornaghi (Beni culturali).

I ministri senza portafoglio saranno: Enzo Moavero Milanesi (delega Affari europei), Piero Gnudi (Turismo e sport), Fabrizio Barca (Coesione territoriale), Piero Giarda (Rapporti con il Parlamento) e Andrea Riccardi (Cooperazione internazionale e integrazione).

Il governo giurerà oggi alle 17,00 al Quirinale e si presenterà domani in Senato e poi alla Camera per il voto di fiducia. Al primo Consiglio dei ministri Monti ha annunciato che proporrà Antonio Catricalà come sottosegretario alla presidenza del Consiglio e i viceministri per lo Sviluppo e l'Economia.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224245, Reuters Messaging: francesca.piscioneri.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia