Borsa Milano passa in positivo su attese governo Monti, dati Usa

martedì 15 novembre 2011 14:56
 

MILANO, 15 novembre (Reuters) - Piazza Affari passa in positivo aiutata da dati Usa migliori delle attese, ma soprattutto dalla notizia che Mario Monti si è recato al Quirinale.

In parallelo al miglioramento della borsa, lo spread tra Btp e Bund decennali si è ridotto a 521 euro dal massimo di seduta a 537, mentre il rendimento del benchmark a dieci anni è tornato sotto la soglia del 7%.

Intorno alle 14,45 il FTSEmib sale dello 0,3%. Intorno alle due viaggiava ancora a -2%; i dati Usa delle 14,30 e la visita di Monti da Napolitano hanno portato velocemente all'azzeramento delle perdite.

"Sono i dati amerciani a fare bene al mercato, ma soprattutto la notizia di Monti al Quirinale", dice un trader.

Recuperano dai minimi soprattutto le banche, mentre resta in profondo rosso Finmeccanica.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia