Italia, sfide urgenti, Ue attende di lavorare con Monti

martedì 15 novembre 2011 12:49
 

BRUXELLES, 15 novembre (Reuters) - La Commissione europea attende "di lavorare con Monti perché le sfide davanti a noi sono urgenti".

Lo annuncia Amadeu Altafaj, portavoce del commissario agli Affari economici Olli Rehn, rispondendo a una domanda durante il punto stampa quotidiano a Bruxelles.

Il portavoce ha evitato di commentare direttamente le consultazioni in corso in Italia, ma ha aggiunto che "la palla è ora nel campo dell'Italia: sta a Monti calciarla".

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia