Crisi, Berlusconi si è dimesso, annuncia il Quirinale

sabato 12 novembre 2011 21:48
 

ROMA, 12 novembre (Reuters) - Silvio Berlusconi ha rassegnato le dimissioni da presidente del Consiglio questa sera nelle mani del capo dello Stato Giorgio Napolitano. Lo annuncia il Quirinale in una nota.

"Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto oggi alle ore 21.00 al Palazzo del Quirinale il Presidente del Consiglio dei Ministri, onorevole Silvio Berlusconi, il quale, essendosi concluso l'iter parlamentare di esame e di approvazione della legge di stabilità e del bilancio di previsione dello Stato, ha rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto", dice la nota. Napolitano, dice la nota, ha ringraziato Berlusconi per la collaborazione, "si è riservato di decidere ed ha invitato il Governo dimissionario a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti".

Le consultazioni del Quirinale cominceranno domani, conclude il comunicato.

(Massimiliano Di Giorgio)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia