Italia, ministro Tremonti ha risposto a Commissario Ue Rehn - nota

sabato 12 novembre 2011 20:33
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha risposto alla lettera inviata lo scorso 4 novembre dal Commissario Ue agli Affari Economici Olli Rehn, che poneva una lunga serie di domande riguardo alle misure promesse nella lettera d'intenti presentata dal premier Silvio Berlusconi ai partner europei lo scorso 26 ottobre.

La lettera, scritta in inglese, datata 11 novembre e pubblicata sul sito del Ministero dell'Economia, non rende note le risposte alle domande, ma vi fa riferimento rimandando evidentemente a un documento specifico ulteriore con le risposte al questionario, ora a disposizione del Commissario Rehn. Ieri gli ispettori inviati da Commissione Ue e Bce nell'ambito della sorveglianza rafforzata all'Italia, hanno lasciato Roma.

(Redazione General News Milano, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +390266129720, fax +3902 867846) -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia