Governo Monti, Bossi ribadisce che Lega starà all'opposizione

sabato 12 novembre 2011 18:37
 

ROMA, 12 novembre (Reuters) - La Lega Nord non darà la fiducia a un eventuale governo presieduto da Mario Monti.

Lo ha ribadito ai cronisti il leader del Carroccio, Umberto Bossi, entrando a Palazzo Chigi dove è in corso il Consiglio dei ministri in cui Silvio Berlusconi formalizzerà le sue dimissioni prima di recarsi al Quirinale.

"Andremo all'opposizione. Come si fa a sostenere un governo che farà portare via tutto, che privatizzerà le municipalizzate", ha detto Bossi.

Subito dopo, però, Bossi ha fatto un'altra dichiarazione di più difficile interpretazione.

Alla domanda se l'alleanza con il Pdl sia a rischio, il leader della Lega ha detto: "Noi sosterremo il governo. Vedremo", probabilmente riferendosi all'esecutivo uscente di Berlusconi.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia