Inaccettabile aiutare Paesi che non alzano età pensioni - premier Olanda

sabato 12 novembre 2011 13:30
 

FRANCOFORTE, 12 novembre (Reuters) - Il primo ministro olandese Mark Rutte ha detto oggi che per Germania e Olanda è inaccettabile "fornire aiuti quando i paesi beneficiari non alzano le loro età pensionabili", e ha chiesto sanzioni automatiche per gli stati della zona euro pesantemente indebitati.

Intervenendo a un congresso dei liberali tedeschi dell'Fdp, che partecipano alla coalizione di governo del cancelliere Angela Merkel, Rutte ha aggiunto che la zona euro dovrebbe avere un commissario con ampi poteri, il cui ruolo dovrebbe essere quello di far rispettare la disciplina fiscale fissata nel patto di stabilità e di crescita.

(Redazione General News Milano, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +390266129720, fax +3902 867846) -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia