Napolitano chiede a partiti di "agire con responsabilità"

sabato 12 novembre 2011 13:00
 

ROMA, 12 novembre (Reuters) - Mentre mancano poche ore alla formalizzazione ufficiale della crisi di governo, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha chiesto oggi a tutte le forze politiche di "agire con senso di responsabilità", ed è tornato a chiedere coesione nazionale nel pieno della crisi finanziaria che colpisce l'Italia.

"In questa situazione sono i soggetti più deboli ad essere maggiormente esposti", ha detto Napolitano in un messaggio, letto in tv, al partito di Francesco Storace, La Destra, che ha iniziato il suo secondo congresso nazionale a Torino.

Occorre pertanto che tutte le forze politiche sappiano agire con senso di responsabilità e formulare proposte in grado di conciliare il rigore posto dalla necessità di ridurre il debito pubblico e di promuovere la crescita, con l'esigenza di distribuire equamente i sacrifici, tutelando i ceti in maggiore difficoltà".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia