Telecom, mercato credito difficile, ma non per costi-cfo

venerdì 11 novembre 2011 13:29
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Il direttore finanziario di Telecom Italia, Andrea Mangoni, ritiene che, in questa fase di mercato, il problema per le società sia la possibilità di collocare debito piuttosto che il suo costo.

"Il problema è riuscire a collocare, non il costo", ha detto Mangoni, con riferimento alle tensioni sul mercato del debito, in particolare sugli asset italiani.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia