Italia ha opzioni per riconquistare fiducia mercati - Nowotny

venerdì 11 novembre 2011 11:39
 

PECHINO, 11 novembre (Reuters) - L'Italia sta soffrendo una crisi di credibilità, ma il paese ha a disposizione opzioni per riconquistarsi la fiducia dei mercati.

Lo dice il banchiere centrale austriaco e membro del direttivo Bce Ewald Nowotny, in un'intervista Reuters.

"Direi che non è necessario che l'Italia ricorra veramente all'Efsf" ha affermato Nowotny, aggiungendo che il paese ha una struttura industriale forte e solida, con un grande potenziale d'export e un avanzo primario.

"C'è giusto una certa crisi di fiducia ore (sull'Italia) e quindi l'elemento più importante per superare la crisi è un nuovo governo credibile, capace, che possa veramente realizzare i cambiamenti strutturali di cui il paese ha bisogno", aggiunge il banchiere.

Nowotny aggiunge poi che sarebbe un errore immaginare una zona euro a due velocità e che la Bce dovrebbe considerare misure più aggressive di sostengo alla crescita, qualora le prossime stime di dicembre della banca centrale dovessero rivelare seri rischi per l'economia.

"Se c'è una situazione in cui vediamo una seria inversione di rotta, o comunque un tale rischio per l'Europa, posto che ci siano prospettive stabili per i prezzi, allora penso che sia il momento di ripensare e agire probabilmente in maniera più decisa" spiega Nowotny.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia