Titoli Stato, lieve recupero Francia su Bund dopo gaffe S&P

venerdì 11 novembre 2011 10:20
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Come quelli italiani e quelli spagnoli, i governativi francesi accorciano le distanze rispetto alla controparte Bund, confortati dal generalizzato clima di minore avversione al rischio.

Poco dopo le 10,15 sulla piattaforma TradeWeb la forchetta di rendimento tra il decennale francese - Oat ottobre 2021 cedole 3,25% - e l'equivalente tedesco settembre 2021 mostra un calo di una decina di tick intorno a 162 punti base, dopo il record dall'introduzione dell'euro visto ieri in area 170 tick.

A causa di un errore tecnico, Standard & Poor's ha diffuso ieri sera ad alcuni clienti un messaggio da cui si poteve desumere che il rating sovrano francese di tripla 'A' fosse stato rivisto al ribasso.

La smentita da parte dell'agenzia di rating è arrivata soltanto poco meno di due ore dopo l'erronea comunicazione ad alcuni degli abbonati al 'Global Credit Portal', determinando per l'obbligazionario transalpino la peggior performance giornaliera da prima della nascita dell'unione monetaria.