Spread Btp/Bund in calo, più lontana ipotesi referendum greco

giovedì 3 novembre 2011 16:10
 

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Il differenziale tra Btp e Bund decennali si è portato sui minimi di seduta grazie alle notizie che sembrano allontanare lo spettro del referendum greco sulle misure anti-crisi che aveva portato il panico sui mercati all'inizio della settimana.

Intorno alle 16 lo spread tratta a 425 punti in una seduta molto volatile; intorno alle 15 viaggiava a 440 punti base dopo un minimo a 424 subito dopo il taglio dei tassi della Bce.

"La situazione sta migliorando perché sembra che si stia sistemando la vicenda del referendum greco. Non si capisce se Papandreou si dimetterà o no, ma comunque pare che la consultazione dei cittadini, che aveva preoccupato i mercati in questi giorni, non si farà", dice un trader.

Il Btp a dieci anni quota a 90,33, in rialzo di 37 centesimi, con un rendimento del 6,161% dopo un record stamani del 6,4% e una chiusura ieri a 6,2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia