Treasuries Usa in deciso calo dopo tagli tassi Bce

giovedì 3 novembre 2011 15:53
 

NEW YORK, 3 novembre (Reuters) - I Treasuries Usa sono in deciso calo dopo che la Banca centrale europea, in una mossa a sopresa, ha tagliato i tassi di interesse.

La decisione della Bce ha spinto gli investitori verso gli asset più rischiosi, a spese dei titoli di stato statunitensi, considerati un investimento più sicuro.

Dopo la pubblicazione dei dati dell'Ism non manifatturiero Usa, che si è rivelato inferiore alle attse, i Treasuries hanno brevemente ridotto le perdite.

Intorno alle 15,40 italiane il dieci anni cede 22/32 e rende il 2,068%, il trentennale perde oltre il 2% (-2*05) e rende il 3,111%, mentre il due anni perde circa 1/32 con un rendimento dello 0,2401%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Treasuries Usa in deciso calo dopo tagli tassi Bce | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,961.08
    +0.25%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,766.17
    +0.23%
  • Euronext 100
    940.03
    -0.08%