Pd prepara manifestazione sabato per spingere governo emergenza

mercoledì 2 novembre 2011 12:16
 

ROMA, 2 novembre (Reuters) - Il Partito Democratico si prepara a manifestare sabato in piazza a Roma per una "ricostruzione democratica", che passi però dal governo di emergenza che anche ieri il segretario Pier Luigi Bersani avrebbe chiesto al presidente della Repubblica di sostenere per fare fronte alla crisi finanziaria.

In una nota, oggi il Pd annuncia un "grandissimo appuntamento popolare", per il 5 novembre a piazza San Giovanni, con 14 treni, due navi e oltre 700 pullman già prenotati. E il partito sottolinea come la manifestazione "sia una festa della democrazia, aperta a tutti", non solo al centrosinistra.

"Il nostro intento è di riunire tutti coloro che hanno a cuore il futuro del nostro paese per avviare insieme una ricostruzione democratica, sociale ed economica dell'Italia", ha detto in un comunicato lo stesso Bersani.

"Per realizzare questo obiettivo c'è bisogno di uno sforzo corale. Per questo chiediamo a tutti di venire in piazza con noi, alle diverse associazioni impegnate nella società, ai movimenti civili, a coloro che hanno a cuore il futuro degli italiani".

Alla manifestazione, che si svolgerà all'indomani del vertice del G20 di Cannes, e alla fine di una settimana calda per la zona euro e l'Italia - con il governo greco che ha deciso di indire un referendum sul piano di salvataggio finanziario Ue/Fmi - parleranno anche il candidato socialista alle presidenziali francesi, François Hollande, e il presidente della Spd tedesca Sigmar Gabriel, entrambi oggi all'opposizione nei rispettivi paesi.

Sia il centrosinistra che il Terzo polo hanno offerto in questi giorni la propria disponibilità a sostenere un governo "di emergenza", la cui precondizione però sono le dimissioni del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi o un voto di sfiducia in Parlamento.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia