Efsf, non impatto immediato su rating paesi garanti - S&P

mercoledì 2 novembre 2011 12:23
 

LONDRA, 2 novembre (Reuters) - Standard & Poor's dice di non attendersi cambiamenti immediati nei rating sovrani degli stati della zona euro come conseguenza dei contributi al fondo di salvataggio Efsf.

Secondo l'agenzia, però, i rating di alcuni paesi potrebbero essere intaccati se l'Efsf ampliasse il perimetro di azione e se gli stati aumentassero le garanzie rispetto a quelle fornite al momento del varo del fondo.

Un'eventualità che si verificherebbe soltanto a fronte di "un evento che ora non si può prevedere", ovvero in caso di default di uno dei paesi che hanno un programma con il fondo, che verrebbe meno agli impegni, facendo scattare le garanzie e portando alla necessità di ulteriori prestiti.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia