Bund in calo in avvio dopo rally ieri, occhi su Grecia, asta Bobl

mercoledì 2 novembre 2011 08:51
 

LONDRA, 2 ottobre (Reuters) - Apertura in calo per i governativi tedeschi, con gli investitori inclini alle prese di profitto dopo il rally dell'ultima seduta.

L'attenzione si concentra sul vertice di emergenza tra i leader di Francia e Germania Nicolas Sarkozy e Angela Merkel e le autorità greche. Ma il mercato terrà anche sott'occhio l'esito dell'asta del titolo a cinque anni tedesco.

Sarkozy e Merkel chiederanno alla Grecia una rapida implementazione degli accordi sul salvataggio, accordi sui quali, inaspettatamente, il premier greco ha deciso di indire una consultazione popolare, il cui esito incerto ha provocato ieri forti turbolenze sui mercati finanziari.

"Il calo di oggi (del Bund) è comunque poco consistente rispetto al rally di ieri" osserva un trader. "E' tutto molto legato al flusso di notizie" aggiunge.

"Gli eventi delle ultime 24 ore in Grecia hanno evidenziato tutta la vulnerabilità delle modalità di risposta alla crisi della zona euro" scrive Commerzbank in un report.

In calendario oggi un'asta di titoli tedeschi a 5 anni. Gli ultimi tre collocamenti hanno attirato una domanda debole, visti i rendimenti minimi del Bund. ========================= ORE 8,40============================= FUTURES EURIBOR DIC. 98,685 (inv.) FUTURES BUND DICEMBRE 137,71 (-0,45) FUTURES BTP DICEMBRE 96,96 (+0,36) BUND 2 ANNI 100,620 (-0,049) 0,429% BUND 10 ANNI 103,909 (-0,645) 2,814% BUND 30 ANNI 142,016 (-1,875) 2,631% ===============================================================