Fitch, referendum Grecia aumenta rischi stabilità zona euro

martedì 1 novembre 2011 13:01
 

LONDRA, 1 novembre (Reuters) - L'agenzia di rating Fitch dice che l'annuncio del primo ministro greco di un referendum per approvare i termini economici e finanziari dell'accordo con Unione Europea e Fondo Monetario Internazionale, inclusa la ristrutturazione del debito e il "coinvolgimento del settore privato", aumenta drammaticamente rischi per la Grecia e per l'interza area euro.

Una bocciatura del piano Ue-Fmi, negoziato dal governo greco, aumenta il rischio di un default sul debito sovrano disordinato e potenzialmente di un'uscita della Grecia dall'euro. Entrambi avrebbero parecchie implicazioni finanziarie per la stabilità finanziaria della zona euro.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia