PUNTO 2-Italia, misure Ue saranno approvate, niente elezioni-Berlusconi

venerdì 28 ottobre 2011 12:06
 

(Rimanda senza modifiche)

* Non esiste accordo con Lega per voto in primavera

* Lega e Pdl impegnati a realizzare tutti i punti in 18 mesi

* Campagna elettorale danneggerebbe Italia

* Governo larghe intese porterebbe a paralisi

di Giselda Vagnoni

ROMA, 28 ottobre (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi assicura che il suo governo è determinato ad approvare le misure di rilancio dell'economia promesse ai partner europei entro i 18 mesi che restano per la fine della legislatura e respinge l'idea di avere nei suoi piani il voto anticipato in primavera.

A Bruxelles - ha detto il premier intervistato da Mattino 5 su Canale 5, rete televisiva da lui controllata - l'Italia ha presentato "un piano preciso e un calendario ben dettagliato per i prossimi 18 mesi".

"La cosa importante adesso è mantenere saldi maggioranza e governo per fare le riforme che sono di importanza fondamentale per il benessere futuro dell'Italia e per le quali ci siamo impegnati in Europa", ha detto Berlusconi.   Continua...