Crisi, condono fiscale favorirebbe alta evasione - Bankitalia

giovedì 27 ottobre 2011 10:18
 

ROMA, 27 ottobre (Reuters) - Il ricorso a forme di condono fiscale per riperire risorse da investire nel rilancio dell'economia e il contenimento dei conti pubblici non sortirebbe l'effetto sperato perchè favorirebbe l'evasione, secondo un alto funzionario della Banca d'Italia.

"Il rischio di un condono è che non aiuterebbe a uscire da una situazione di alta evasione fiscale", ha detto in un'audizione alla commissione Bilancio del Senato il responsabile dell'Area ricerca economica e Relazioni internazionali della Banca d'Italia, Daniele Franco.

(Giuseppe Fonte)

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Crisi, condono fiscale favorirebbe alta evasione - Bankitalia | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,794.71
    +0.05%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,039.49
    +0.06%
  • Euronext 100
    1,022.05
    -0.43%