Berlusconi chiede a opposizioni di votare misure chieste da Europa

giovedì 27 ottobre 2011 07:53
 

BRUXELLES, 27 ottobre (Reuters) - Incassato il via libera dell'Europa al piano di riforme presentato ieri al Consiglio Ue dopo un braccio di ferro con l'alleato Lega Nord, Silvio Berlusconi si appella alle opposizioni per aiutare il governo a far passare i disegni di legge in Parlamento.

"Ci auguriamo che l'opposizione voglia uscire dai panni stretti che ha finora indossato nel dire sempre no e nell'essere sempre contro, e voglia con noi partecipare all'approvazione di queste misure che sono richieste dall'Europa", ha detto Berlusconi ai giornalisti al termine del vertice dei leader della zona euro.

"Non sono misure che riguardano questa o quella parte. Sono misure che riguardano l'interesse dell'Italia".

Nel comunicato finale diffuso durante la notte, i leader europei prendono atto con soddisfazione dei nuovi impegni presi da Roma per rendere piu' facili i licenziamenti e innalzare l'eta' di pensionamento e chiedono un calendario per le nuove misure.

"Abbiamo fornito date entro le quali intendiamo realizzare ogni singola misura. Successivamente forniremo un elenco completo delle date in cui prevediamo che il nostro parlamento possa attuare queste riforme", ha spiegato Berlusconi.

"Ci saranno vari disegni di legge ciascuno per ogni singolo settore".

Berlusconi ha detto di non vedere rischi di tensioni sociali perche' "non abbiamo introdotto misure così negative come in Grecia".

"Da noi c'è soltanto mobilità e la possibilità che vengano messi in cassa integrazione degli impiegati pubblici per periodi limitati", ha proseguito il premier "credo che la situazione sia assolutamente gestibile".

Berlusconi ha poi osservato che se il Paese "non rispettasse questi impegni non sarebbe credibile. L'italia manterrà anche questa volta i suoi impegni".

(via Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia