Efsf, Bundestag approva mozione, no a finanziamenti Bce - fonte

mercoledì 26 ottobre 2011 15:23
 

BERLINO, 26 ottobre (Reuters) - La Camera bassa del parlamento tedesco ha dato via libera ad ampia maggioranza a una mozione volta al potenziamento del fondo salva-Stati Efsf utilizzando la leva dell'indebitamento.

Lo riferisce a Reuters una fonte parlamentare.

L'imprimatur del Bundestag concede al cancelliere Angela Merkel il mandato necessario a negoziare dell'argomento in sede europea durante il consiglio in agenda oggi a Bruxelles.

La mozione sostiene che la Banca centrale europea non avrà più bisogno di intrevenire sul mercato secondario sottoscrivendo governativi della zona euro e che il fondo non può essere finanziato dalla Bce.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia