Ue, accordo di massima per requisito capitale banche a 9%-bozza

mercoledì 26 ottobre 2011 13:44
 

BRUXELLES, 26 ottobre (Reuters) - I governi dell'Ue potrebbero fornire garanzie alle banche in cerca di fondi, in modo da evitare un nuovo blocco del credito e interruzioni del flusso di finanziamenti all'economia.

È quanto emerge dalla bozza del comunicato predisposto per la chiusura del vertice europeo di Bruxelles di questa sera, ottenuto da Reuters, in cui si legge che "le garanzie sulle passività delle banche verrebbero richieste per fornire più supporto diretto alle banche nell'accesso ai finanziamenti a termine, dove appropriato".

Il documento parla inoltre di "accordo di massima" per l'innalzamento del requisito di capitale delle banche al 9% entro il 30 giugno del 2012 - dopo aver tenuto conto del valore del loro portafoglio di titoli di Stato - senza però contenere indicazioni sulla cifra complessiva della ricapitalizzazione richiesta per il settore.

Il contenuto della bozza è provvisorio e potrebbe essere cambiato fino al termine del summit.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia