Europa dia immediata attuazione a strumenti sostegno crisi-Draghi

mercoledì 26 ottobre 2011 12:23
 

ROMA, 26 ottobre (Reuters) - Mario Draghi, dal primo novembre terzo presidente della Banca centrale europea, sollecita i Paesi europei a dare attuazione in tempi rapidi a strumenti di sostegno finanziario per la crisi.

In un discorso alla Giornata mondiale del risparmio ha anche detto che bisogna puntare a una governance in cui disciplina di bilancio e solidarietà trovino reciproco supporto.

I rischi di un indebolimento ulteriore delle prospettive di crescita sono significativi nell'area dell'euro, ha detto Draghi.

"L'Eurosistema è determinato con le misure non convenzionali, a evitare che i malfunzionamenti sui mercati monetari e finanziari ostacolino la trasmissione monetaria. Tutte le misure non convenzionali adottate sono temporanee".

Per il governatore uscente della Banca d'Italia "resta essenziale assicurare la stabilità dei prezzi, ancorando le aspettative inflazionistiche nell'area dell'euro in linea con l'obiettivo di mantenere l'inflazione al di sotto ma prossima al 2% nel medio termine".

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224210, Reuters Messaging: giselda.vagnoni.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia